Il giorno del matrimonio è uno dei più importanti in assoluto della vita di una coppia, è il momento in cui due vite si legano in moto indissolubile, l’attimo in cui si ufficializza la volontà di passare con il proprio compagno, o la propria compagna il resto dei propri giorni.

È più che normale dunque che una coppia voglia far si che la celebrazione di questo indimenticabile momento sia esattamente ciò che sognano pensata e organizzata in ogni dettaglio.

La location è sicuramente fondamentale, così come gli addobbi, il menu, il servizio fotografico matrimonio e quant’altro, ma c’è un aspetto che più di tutti mette in difficoltà i nei sposi, la scelta della musica.

Non tutti sono in grado di scegliere i brani migliori per accompagnare i propri festeggiamenti nel modo più opportuno e spesso finiscono per sentirsi stressati dall’importanza di questo dettaglio che può sembrare marginale ma che in realtà gioca un ruolo fondamentale per creare l’atmosfera perfetta.

Ecco perché in questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli e spunti per scegliere il brano perfetto per le vostre nozze.

I brani preferiti dei neo sposi

Sicuramente una scelta vincente è quella di creare una compilation di brani raccolti tra i preferiti dei due festeggiati.

Questo creerà un atmosfera romantica, accompagnerete il momento della vostra celebrazione con le note che in precedenza hanno accompagnato molti attimi della vita, alternati a quelli che hanno segnato la vita del vostro partner.

Accosterete in questo modo alla semplice bellezza dei brani da voi scelti un significato simbolico, unite in una sola compilation brani che hanno lasciato un impronta in voi e chi vi sta a fianco, così come voi avete unito le vostre vite in matrimonio.

Il brano che vi lega

Se con il primo consiglio vi abbiamo suggerito di riunire in un’unica compilation i brani che hanno segnato le vite dei due componenti della coppia in modo individuale, facciamo un passo avanti e pensiamo invece ai pezzi che vi hanno lasciato qualcosa nei momenti in cui avete passato assieme.

È un classico e sicuramente tutte le coppie hanno nel cuore uno o più brani che hanno ascoltato miriadi di volte nei loro momenti insieme, sarebbe bello se questi brani fossero presenti anche nel momento più importante del vostro rapporto, quello in cui decidete di suggellare il vostro legame.

Qui la bellezza del brano verrà accompagnata dai ricordi dei momenti che avete passato ascoltando insieme quelle canzoni.

Brani che accompagnino l’atmosfera

Quando si decide di organizzare il proprio matrimonio di solito si ha in mente uno stile ben preciso che si desidera per i propri festeggiamenti. Insomma, si sa già in precedenza quale sarà l’aspetto che si vorrà dare alla sala, come si vorrà impostare l’atmosfera, insomma si fa di tutto per rendere l’aria che si respira seduti ai tavoli quanto più vicina a quella che possa essere la vostra idea di celebrazione.

Cercate quindi di rendere il sottofondo musicale una parte integrante di questo processo, quel qualcosa in più che riesce a dare il tocco finale allo stile che avete scelto per il matrimonio.

Facciamo alcuni esempi, se avete scelto una sala chic, con addobbi alla moda desiderando di dare un tono molto elegante alla vostra celebrazione dei pezzi smooth jazz potrebbero fare al caso vostro con le loro note calde ed eleganti, se avete scelto un luogo austero e solenne per la vostra celebrazione dei cori potrebbero essere più appropriati.

Affidarsi ad un DJ professionista

Affidarsi ad un professionista del settore è un’altra soluzione davvero efficace che vi permetterà di risolvere il problema senza avere l’imbarazzo della scelta, lasciando quest’onere al DJ.

Potrete discutere con lui, al momento dell’ingaggio, i dettagli sullo svolgimento della festa, qual è lo stile che avete scelto e come vorreste che il tutto fosse impostato nel dettaglio. Sarà poi il DJ a decidere come gestire nel modo ottimale l’alternarsi dei pezzi durante il festeggiamento.

Ovviamente questa soluzione ha l’evidente vantaggio di togliere un peso dalle spalle dei festeggiati che non si vedranno più costretti a decidere, lo svantaggio sta nel fatto, ovviamente, che è richiesto un ulteriore dispendio economico che va a sommarsi a quelli già presenti per l’organizzazione della festa oltre, forse, ad una leggera perdita di personalità nella selezione dei brani.

Adattare il brano al momento

Questo è un consiglio che ci sentiamo di darvi a prescindere dalla scelta che farete, come abbiamo detto nell’introduzione la musica deve essere vista come parte integrante degli addobbi per il festeggiamento, una soluzione in più per trasmettere ai vostri invitati o perché no, per voi stessi, ciò che desiderate.

L’ideale è quindi quello di alternare generi e brani a seconda del momento del festeggiamento così da rendere il tutto più rilassante, ad esempio durante l’apertivio quando i partecipanti saranno giunti al luogo del ricevimenti e si staranno ambientando, scambiando quattro chiacchiere potreste scegliere un brano rilassante, che faccia semplicemente da sfondo, per poi alternarlo con brani più vivaci, che prenderanno un ruolo incisivo e più marcato quando sarà il momento di scatenarsi e divertirsi. Infine, durante il taglio della torta, optate per qualche brano classico, potreste addirittura pensare di ripetere la marcia nuziale.

Un ricordo del momento speciale

Una volta scelta la vostra musica il matrimonio sarà perfetto, avrete tutto ciò che vi serve per donare al vostro giorno speciale quell’atmosfera che tanto desideravate e ricercavate. Fate in modo che questo momento, organizzato con tanto amore e precisione, rimanga nelle vostre menti a lungo e conservate con voi un video o delle fotografie.

A tale scopo vi consigliamo di fare riferimento a Colizzi Fotografi, fotografo matrimonio a Roma che propone servizi di realizzazione di video dell’evento e di album fotografici di altissimo livello, per dare al giorno del vostro matrimonio un ricordo realizzato con la stessa cura impressa nella sua realizzazione.