Come decorare con i fiori le proprie nozze

L’arte e la disciplina del Floral Design per il matrimonio è relativamente recente, sebbene l’utilizzo dei fiori sia da sempre coniugato con momenti importanti della vita. Infatti, un vero studio e approccio professionale alle composizioni floreali ha origine in Gran Bretagna nel secolo scorso sulla scorta delle idee dei giardinieri dell’Ottocento. In questo modo si è arrivati ad una vera e propria arte nella composizione floreale che oggi trova applicazione nel settore degli eventi e costituisce una reale professione che richiede una formazione ed una preparazione certificata. Infatti, tutti coloro che si occupano di addobbi floreali devono avere una preparazione sia teorica che pratica in quanto questo mestiere richiede importanti conoscenze del mondo floreale e botanico che si deve completare con una buona dose di fantasia e capacità compositive di tipo tecnico ed estetico.

La figura del Floral Designer è sempre più ricercata e un buon artigiano del Flower Design deve conoscere tutti gli stili e le epoche che vanno dal classico, al moderno fino al contemporaneo. Si tratta infatti di un lavoro che non può prescindere dalla progettazione, la quale dipende da diversi fattori che vanno dalla materia prima, alla location di destinazione, alle richieste ed esigenze del cliente, al budget in questione e naturalmente dal tipo di evento in sé.

Trovare la soluzione giusta ed adatta è un compito del Designer, il quale, valutati tutti gli elementi, può trovare la giusta combinazione che meglio si presta al caso propostogli.

Il Flower Designer e l’evento del Matrimonio

Al giorno d’oggi, per una migliore riuscita delle proprie nozze, è possibile consultarsi con un esperto di Floral Design per il Matrimonio al fine di pianificare insieme agli altri servizi di Wedding una decorazione di classe e di stile sia per la Chiesa o la sala del Comune e anche per tutto ciò che concerne il successivo ricevimento. La scelta dei fiori può dipendere sia dal loro luogo originario di produzione, laddove i professionisti prediligono quelli di provenienza italiana, sia dalla stagione, che dai dovuti accorgimenti per quanto riguarda i loro colori. Va detto che le moderne composizioni floreali contengono elementi vegetali e non solo fiori, in una combinazione che comprende ogni aspetto del verde e del naturale. Le lavorazioni di questo tipo offrono un taglio moderno e di tendenza che consentono un impiego più variegato di specie vegetali per un effetto che va al di là del classico e del tradizionale. Un buon Floral Design per il matrimonio richiede senza dubbio un laboratorio dedicato, dove poter supervisionare i prodotti e scegliere sulla carta la creazione che si adotti per le proprie nozze. Il servizio deve comprendere il trasporto e l’allestimento, con tutte le garanzie del caso.

L’artigiano delle composizioni floreali saprà perfettamente combinare le location con il suo lavoro in un’armonia che lascia il segno su tutti gli invitati, con uno studio estetico che comprende tutte le caratteristiche dei luoghi e le proprietà dei fiori utilizzati. Allo stesso tempo, la sposa, può ordinare il bouquet del matrimonio allo stesso professionista in modo da regalarsi un ulteriore accessorio in stile e in linea con tutti gli addobbi floreali presenti nella sua giornata. Lo stesso sarà creato su misura e con la dovuta grazia e accortezza che renderà il bouquet pienamente compatibile con l’abito e la figura della sposa.

Per fissare per sempre nella memoria il ricordo della bellezza così creata il giorno delle nozze, si può richiedere il servizio fotografico matrimoniale allo Studio Fotografi Colizzi. Da sempre un punto di riferimento su Roma e nel Lazio con tanti anni di esperienza, soddisfazione e successo dei propri lavori sull’immagine delle nozze. Tutto il Team di Fotografi Colizzi assiste i futuri sposi sotto ogni punto di vista, per consegnare loro il ricordo senza tempo del giorno delle nozze con la garanzia di un lavoro professionale, artistico e dal risultato garantito.