Un oggetto così prezioso come l’abito da sposa ha bisogno delle giuste cure per rimanere intatto nel tempo senza deteriorarsi e sicuramente ogni sposa non vuole vederlo distruggere con il passare degli anni dato il suo forte significato.

A commemorare il giorno del sì non ci sono solo foto e tanti ricordi, ma anche oggetti materiali come appunto il tuo bellissimo e prezioso abito da sposa che ovviamente non rappresenta solo una spesa in termini di costi e fatica, ma racchiude molto di più perché simboleggia il giorno più importante della tua vita ed è uno dei ricordi più belli, in cui sono racchiuse ansie, paure, emozioni e gioie di quel giorno tanto importante.

Vediamo in che modo conservarlo al meglio.

A meno che l’abito non sia colorato, le macchie saranno ben visibili e saranno molte e di diversa tipologia, per questo motivo bisogna, il giorno seguente al ricevimento, agire subito e portarlo in lavanderia.

Non fraintendiamoci, non ti stiamo dicendo che devi trascorrere il ricevimento facendo la bella statuina per non sporcarti, al contrario è il tuo giorno e devi divertirti al massimo con tuo marito e gli ospiti.

La regola fondamentale è solo non perdere tempo il giorno successivo e pensare subito alla pulizia.

Portare l'abito in lavanderia

Proprio come si fa a scuola anche in questo caso dovrai prendere alcuni appunti, in particolare quando acquisti l’abito chiedi informazioni sui tessuti che lo compongono perché ognuno necessita di cicli di lavaggio diversi per poter essere lavato al meglio senza rovinarli.

Dopo aver goduto al massimo le gioie del ricevimento insieme a parenti e amici, ecco dunque che dovrai recarti in lavanderia per far lavare l’abito e potrai richiedere il trattamento più adatto così da preservarlo nel corso del tempo.

A tal proposito devi sapere che la scelta della lavanderia è fondamentale, meglio prediligerne una specializzata in abiti da sposa.

Tieni conto che molti atelier si appoggiano ad affidabili servizi esterni per la pulizia degli abiti che vendono, quindi se è il vostro caso potete optare per questa strada in modo da avere la certezza di un trattamento sicuro e professionale.

La giusta custodia

Dopo aver portato a lavare l’abito da sposa passiamo al passaggio più importante, ossia il modo di conservazione, per poterlo riutilizzare in seguito magari per tua figlia, oppure per ammirarlo nella sua bellezza anche dopo tanti anni.

Avrai notato sicuramente che al momento della vendita, l’abito viene fornito in una confezione ma pensare di riporlo nella stessa è un errore da non commettere: quasi sicuramente infatti è realizzata in materiale plastico idoneo solo al trasporto e non alla conservazione perché non è traspirante e provoca con il tempo l’ingiallimento dei tessuti.

Molto meglio, avvolgere il vestito in un panno bianco o comunque un tessuto che lasci traspirare aria, per poi riporre il tutto in una scatola di cartone che posizionerai in un luogo asciutto.

Il panno scelto deve essere abbastanza largo, così come la scatola, per contenere al meglio l’abito e per evitare che si deformi. In alternativa, una buona regola è quella di appenderlo tramite una gruccia imbottita e coperto da un telo di cotone per tenerlo al riparo da luce e polvere.

Il posto adatto

Non riponete l’abito in luoghi umidi come soffitte o cantine, molto meglio armadi in legno che vengono aperti spesso per garantire il giusto ricambio d’aria, in ogni caso ti consigliamo di aprire la confezione e far prendere aria all’abito almeno un paio di volte l’anno.

Non utilizzare prodotti chimici come antitarme o naftalina a contatto con il delicato tessuto del vestito, se proprio non puoi farne a meno ti consigliamo di utilizzare prodotti naturali come i chiodi di garofano e altri rimedi che allontanano efficacemente gli insetti senza danneggiare i tessuti.

PER CONCLUDERE

I passaggi da seguire per conservare al meglio l’abito più importante della tua vita sono pochi è abbastanza semplici. Con queste piccole accortezze riuscirete a mantenere la sua integrità e dopo tanti anni vi riporterà in mente il giorno del vostro sì, per questo valore così grande, bisogna custodirlo con molta cura.

Studio Fotografico Colizzi

Grazie all’esperienza maturata in oltre 30 anni di attività lo Studio Fotografico Colizzi è ormai un riferimento per chi cerca un Fotografo di Matrimonio unico ed originale. Il nostro studio offre numerosi servizi tra cui: servizi fotografici in stile reportage, Video Drone, Prematrimoniali, Trash the Dress e Notturni. La fotografia in stile reportage è il nostro punto di forza e usiamo le migliori tecnologie sul mercato per darti un servizio di qualità in grado di immortalare tutta la magia del momento. Siamo l’unico studio che produce interamente il servizio fotografico del tuo matrimonio dagli scatti alla stampa fino agli album di matrimonio.