Il fotoreportage di un matrimonio come evoluzione del caro vecchio servizio fotografico

Novità degli ultimi anni, il fotoreportage è richiestissimo dai nostri clienti. Pare sia destinato a soppiantare definitivamente il tradizionale servizio fotografico e i classici video.

In sostanza, l’innovativa tecnica prende le distanze dalle fotografie statiche per lasciare spazio ad un racconto dell’evento con scatti spontanei.

Stop quindi alle tradizionali foto che ritraevano gli sposi in specifiche condizioni, in momenti caratteristici, con un’attenzione particolare alle espressioni, all’aspetto generale e alle interazioni con i parenti.

Il fotoreportage professionale immortala invece i gesti e le situazioni che si verificano in condizioni e istanti impossibili da programmare, proprio perché spontanei e naturali. Per ottenere questi risultati occorre avere un’ottima prontezza di riflessi, ma anche una grande esperienza e preparazione.

Il giorno delle nozze è solitamente ricco di intense emozioni. Dalla felicità, alla tensione, all’euforia e all’ansia del momento si associano talvolta anche la tristezza e la malinconia per l’assenza di un parente che non c’è più. Tutte queste emozioni meritano di essere raccolte in un racconto fotografico che ha inizio con la vestizione degli sposi e si conclude con la torta, il brindisi e il lancio del mazzo.

In questo contesto, il reporter di matrimonio ha il compito di percepire i sentimenti che aleggiano nell’aria e immortalarli per sempre in più scatti, in modo da farli rivivere nel presente anche a distanza di tempo.

La professionalità del fotoreporter di matrimonio

Decidendo di affidare il servizio fotografico allo Studio Colizzi opti per un fotografo di matrimonio a Roma di rinomata professionalità e grande esperienza.

I fotoreporter matrimonio, agendo con la massima discrezione e sensibilità, sapranno cogliere la naturalezza e la spontaneità dei vostri gesti, esaltandone la bellezza. Il tutto senza creare situazioni di imbarazzo o di disagio.

La donna, si sa, è molto più abituata agli scatti e alle pose, mentre l’uomo è più in difficoltà perché meno portato o perché magari si sente poco fotogenico.

Il compito del fotoreporter è proprio quello di rassicurare gli sposi davanti la fotocamera, intromettendosi il meno possibile nel racconto del loro giorno speciale, senza essere troppo presente oppure invadente.

Un bravo fotoreporter non è semplicemente un buon fotografo o un artista dell’inquadratura. Oltre alla preparazione e all’esperienza maturata negli anni deve poter essere in grado di dare spazio ai protagonisti della giornata senza condizionarli in alcun modo e senza forzare la mano con la propria concezione artistica.

In parole povere, il professionista può suggerire una particolare situazione o un contesto ma senza metterci eccessivamente lo zampino. Il consiglio fornito deve servire semplicemente da input per evitare la staticità nel racconto fotografico.

A conclusione della giornata, ogni partecipante ricorderà l’evento a modo proprio, per cui il fotoreporter deve essere abile abbastanza da poter catturare le emozioni del momento, come ad esempio la commozione dei genitori o dei parenti immortalandola in uno scatto con una lacrima che scende più o meno copiosamente dal viso o con un tremito di mani, un abbraccio spontaneo e così via.

La fotografia in stile fotoreportage quindi ha lo scopo di fissare per sempre uno sguardo, un gesto, un’emozione, in grado di suscitare gli stessi sentimenti anche a distanza di tempo. Questo effetto è difficile da poter ottenere con un servizio fotografico tradizionale.

Il segreto sta nel “rubare” le emozioni

Il segreto della famiglia Colizzi, fotoreporter per passione, è quello di essere un po’ come dei “ladri di scatti”, degli abili osservatori dai riflessi prontissimi. Il nostro modo di raccontare le nozze non è artefatto. Non amiamo modificare gli eventi, anche perché tutti i matrimoni finirebbero per diventare inevitabilmente uguali. Rischiamo quotidianamente scegliendo di raccontare la verità e tutto ciò che accade nella realtà di questa magica giornata. Non è da tutti!

Se cerchi un fotografo di matrimonio a Roma affidati alla professionalità e all’esperienza dello Studio Fotografico Colizzi.

Il personale sarà a tua completa disposizione, pronto a fornirti suggerimenti per trasformare il tuo matrimonio in un giorno davvero speciale che ricorderai con piacere per sempre.
Ci occupiamo anche di video per matrimonio, una scelta ideale per raccontare il tuo giorno più bello da diverse angolazioni.

Realizzati da video reporter professionisti vengono ripresi i momenti più salienti con qualità cinematografica, utilizzando attrezzature moderne e all’avanguardia come droni, multicamere, video crane e steadicam.

Il montaggio delle immagini avviene con estrema precisione, fluidità e dinamicità, in modo da creare un vero e proprio film del tuo matrimonio.

Attenzione però a non confonderlo con il classico filmino di nozze!

In quel caso, infatti, come accade per un qualsiasi servizio fotografico, l’ambientazione, i gesti e le parole sono costruiti e studiati a tavolino dal fotografo con la complicità degli sposi. In un video reportage, invece, le riprese sono spontanee e naturali, sia per gli sposi che per gli invitati.

I video per matrimonio dello Studio Colizzi si contraddistinguono per l’attenzione e la cura dei dettagli.

L’ultima parola spetta sempre al cliente ed è per questo che presso il negozio potrai visionare in anteprima il montaggio del matrimonio e gli scatti più belli da poter inserire nel tuo album.