Come scegliere il tipo di servizio fotografico per il giorno delle nozze

Lo Stile Classico

Lo stile di fotografia - classico

La bellezza dello stile classico di ripresa fotografica per le foto del matrimonio a Roma è sempre molto richiesto, soprattutto in una città come la Capitale d’Italia che offre degli scenari irripetibili per poter scattare delle istantanee memorabili. Questa forma di impostazione delle foto richiede un lavoro ed una sagacia che renda le immagini il risultato di uno studio e di una ricerca su tanti elementi che compongono il quadro prescelto dal fotografo al fine di far emergere le migliori condizioni di posa degli sposi, colti in un momento preciso che esalti la particolare scena. Questa tecnica si avvicina molto a quella del ritratto ma la rende universale e adatta ad ogni situazione e contesto delle nozze. Il gusto per il classico infatti risale alle prime esperienze storiche di fotografia quando in un unico scatto si doveva raggiungere il massimo dell’espressione e della rappresentatività.

Lo Stile Reportage

Lo stile di fotografia - reportage

La tecnica del reportage si basa sulla narrazione di un racconto per immagini ed ha origini più recenti, laddove il fotoreporter ha iniziato a seguire da vicino gli eventi senza intervenire nel loro accadimento ma riportandoli fedelmente come puramente realistici e dotati di quel senso di spontaneità e con piena risultante veritiera. Oggi, un fotoreporter di matrimonio, riesce ad ottenere degli scatti che incidono in maniera sapiente e con grazia artistica quegli istanti più enfatici della cerimonia e del ricevimento, oltre a tutto l’insieme dei servizi proposti nel pacchetto, fornendo un album che sia la cronaca autentica ma dalle fattezze raffinate e acute di un reportage d’autore.

Scegliere Entrambe Le Tecniche

Lo stile di fotografia - classico e reportage

Gli sposi che volessero ottenere un album delle foto matrimonio a Roma che contempli entrambe le tecniche potranno richiedere, ad esempio, che per il rito si adotti una ripresa classica, che si contestualizzi nell’ufficialità del momento, garantendo un ricordo sobrio e che rappresenti con linee tradizionali e solide i tratti della cerimonia. Mentre, se lo si volesse, per ciò che concerne il ricevimento si può optare per un più movimentato reportage che racconti in chiave moderna la storia della festa per poi decidere con il fotografo lo stile più idoneo per gli scatti in posa da svolgere dopo il sì, per il taglio della torta e per i tanti momenti da sottolineare che si possono preventivare e ipotizzare anche molto tempo prima.

Vedere degli Esempi

Lo stile di fotografia - classico o reportage

Molto utile, quando ci si reca dal fotografo per il matrimonio, è vedere il portfolio e gli scatti di esempio che sono illustrativi e perfettamente adatti per aiutare gli sposi nella scelta sulla tecnica che meglio si coniughi con il loro ideale di servizio fotografico matrimoniale. In questa fase possono venire molte idee e richieste particolari come anche scoprire i tanti servizi dei pacchetti, come il prematrimoniale e il trash the dress, oltre naturalmente alle offerte per i video che possono essere ulteriormente importanti per definire l’aspetto del ricordo del proprio giorno più bello. Vi sono quindi tante opzioni per poter sfruttare al meglio le tecniche disponibili per un bellissimo set da preparare per  le foto del matrimonio a Roma.